Ente Morale D.L. 5 aprile 1945, n. 224

Ente Morale D.L. 5 aprile 1945, n. 224
MAIL: anpi_pra@virgilio.it - TEL: 3463002468

ARZANI VIRGINIO "CHIRICHICHI'"

Genova 30/3/1922
Cerreto di Zarba (PC) 29/9/1944
Gia' sottotenente dell'Accademia militare di Modena, dopo l'armistizio aderisce al movimento di Resistenza, assumendo il comando del battaglione Casalini. Dimostra di possedere grandi doti di organizzatore e si distingue ripetutamente in combattimento per prontezza e decisione. In particolare si ricorda l'azione condotta alla testa del suo distaccamento a Sarezzano nell'alessandrino contro una caserma tedesca, durante il quale viene ferito. un'altra ferita la contrae a Tortona quando libera alcuni suoi uomini catturati dai tedeschi. Durante il rastrellamento dell'agosto 1944 resiste con la propria formazione a Pertuso in Val Borbera, riuscendo a bloccare le truppe nazifasciste per tre giorni. Ferito ad un ginocchio dispone il ripiegamento del proprio distaccamento, ma è catturato insieme ad un altro gruppo di feriti. Il 29 agosto viene fucilato presso Cerreto di Zarba. A suo nome sarà intitolata una brigata della VI Zona. Medaglia d'oro al valor militare.

Nessun commento:

Posta un commento