Ente Morale D.L. 5 aprile 1945, n. 224

Ente Morale D.L. 5 aprile 1945, n. 224
MAIL: anpi_pra@virgilio.it - TEL: 3463002468

Solidarietà a Don Ciotti
Anche se con un (giustificato) ritardo, voglio 
esprimere la nostra piena solidarietà (dico 
“nostra” riferendomi a tutta l'ANPI) a Don Luigi 
Ciotti, alfiere da sempre della lotta contro la 
mafia e per la legalità. L'infame 
minaccia va respinta con una più convinta e 
decisa azione di tutti, a partire dagli organismi governativi, 
nei confronti di tutte le mafie, quelle che stanno fuori e quelle che stanno 
“dentro”, al 41 bis. In questo impegno saremo fra i primi e naturalmente 
ci troveremo accanto, come sempre, al carissimo Don Ciotti, al quale 
auguriamo lungo e fecondo lavoro.
Restiamo sorpresi, comunque, del fatto che, a quanto risulta, sia 
mancata una tempestiva informazione delle dichiarazioni di Riina, 
almeno all’interessato. Anche sotto questo profilo, è evidente che - da 
parte degli organi competenti - occorre molta attenzione e molta 
tempestività.

Carlo Smuraglia, Presidente nazionale ANPI.

Nessun commento:

Posta un commento