Ente Morale D.L. 5 aprile 1945, n. 224

Ente Morale D.L. 5 aprile 1945, n. 224
MAIL: anpi_pra@virgilio.it - TEL: 3463002468

In ricordo di Gin Bevilacqua

Savona / 29 novembre 2014
NEL 70° ANNIVERSARIO DELLA FUCILAZIONE di ANGELO GIN BEVILACQUA Medaglia d’Argento al Valor Militare, 
il Comitato provinciale di Savona e le Sezioni  “F.lli Briano” Lavagnola e “Garelli-Bevilacqua”  organizzano un incontro pubblico per ricordare il Comandante Partigiano “Leone”, il suo contributo alla lotta per la libertà e la giustizia sociale durante il ventennio fascista, il suo inestimabile impegno per l’organizzazione, il rafforzamento e la vittoria della RESISTENZA.

SABATO 29 NOVEMBRE ore 15,30, Sala Consigliare del Comune di Savona.
Programma:
saluti del Vice Sindaco, Livio Di Tullio, 
conferenza del prof. Giuseppe Milazzo, 
testimonianza di Giovanni Urbani “Candido”, Commissario politico della Divisione Garibaldi “Gin Bevilacqua”.
Motivazione della Medaglia d’Argen to al Valor Militare:
“Combattente della Lotta Partigiana, fedele alla Patria ed animato da vivo amore per la Libertà, dimostrava sino dai primi giorni tempra impareggiabile di organizza tore. Animava la Resistenza della zona di Savona e, nel corso di numerose azioni dava belle e sicure prove di decisione e valore. Durante un duro rastrellamento con dotto da soverchianti forze, cadeva in mani nemiche sul monte Camulera mentre, in curante del pericolo, si porta va da una posizione all’altra per animare la lotta. Nelle poche ore della sua prigionia manteneva contegno fiero ed esemplare e, sul luogo stesso della cattura, affrontava la morte con il coraggio dei va lorosi”.
Monte Camulera-Murialdo 29 novembre 1944

FONTE: A.N.P.I. NAZIONALE

Nessun commento:

Posta un commento