Ente Morale D.L. 5 aprile 1945, n. 224

Ente Morale D.L. 5 aprile 1945, n. 224
MAIL: anpi_pra@virgilio.it - TEL: 3463002468

Smuraglia: basta ai ricatti, all'eversione "bianca"

Il Presidente Nazionale dell'ANPI, Carlo Smuraglia, costretto a casa da una indisposizione, intende richiamare l'attenzione sulla netta e chiara presa di posizione di Ezio Mauro, nel fondo de la Repubblica del 27 settembre, sulla gravissima situazione - anche sul piano costituzionale - determinata dalla iniziativa recente di Berlusconi e dei suoi parlamentari che minacciano dimissioni di massa.
Smuraglia non solo aderisce alla definizione di questa iniziativa come atto di eversione, fuori e contro la Costituzione, ma aderisce anche all'invito all'impegno per fermare la deriva antidemocratica in corso e per la mobilitazione delle coscienze, degli organi costituzionali e delle cittadine e dei cittadini.
"Bisogna dire - sottolinea - "basta" ai ricatti, all'eversione "bianca", agli attacchi alla Costituzione e alle regole. Bisogna rientrare nella "normalità e correttezza costituzionale" e senza ulteriori strappi".
Il Presidente Nazionale dell'ANPI invita tutti alla riflessione sulle iniziative e vicende di questi giorni: la decisione delle dimissioni in massa dei parlamentari del PDL, oltre ad essere inedita, è fortemente irresponsabile. Si torni subito alle regole e ai principi di uno Stato di diritto.
FONTE: A.N.P.I. NAZIONALE

Nessun commento:

Posta un commento